Draper 10877 quadrato BOCCA T gestito Pala con in frassino manico sviyxh1786-Utensili manuali, attrezzature

Draper 10877 quadrato BOCCA T gestito Pala con in frassino manico sviyxh1786-Utensili manuali, attrezzature

E'diventato un appunto ormai tradizionale dell'estate lombarda: a Zelbio, sulle rive del Lario nel lato comasco, da dodici anni si svolge “Zelbio cult - Incontri d’autore su quell’altro ramo del lago di Como”, un piccolo festival di incontri, discussioni, riflessioni con scrittori, attori, saggisti, da Lucietta Scarffia a Elisabetta Vergani che ha presentato un lavoro sulla poetessa Antonia Pozzi, per citare due ospiti appena passate. In calendario fino al 31 agosto, "Zelbio cult" (Idropultrici elettrica acqua fredda PW 145C OLEO-MAC--cereagricola --) è organizzato da Armando Besio, giornalista di Repubblica in collaborazione con la Pro Loco e la Biblioteca comunale di Zelbio, più un un gruppo di amici del luogo, e amichevole è l'atmosfera del festival, molto informale, con una bella vicinanza tra li ospiti e il pubblico e per questo più divertente.
Tra gli appuntamenti in calendario venerdì 19 luglio si parla di scienza, storia, arte con lo storico dell'arte Stefano Zuffi “Leonardo eCoppia ruote con mozzi per motozappa brumi o Pasbo esagono da 27 l’energia della natura” per i cinquecento anni della sua scomparsa. Zuffi, autore di due testi, “Leonardo”, pubblicato da Feltrinelli Kids e “Leonardo in primo piano” edito da Rizzoli, parlerà della passione di Leonardo per la natura.
Sabato 27 luglio il sondaggista Nando Pagnoncelli parlerà di "Italia e Italiani" partendo dal saggio “La Penisola che non c’è - La realtà su misura degli italiani” (Mondadori). Il 3 agosto torna Mario Botta , il celebre architetto che parlerà del Ticino con “Angeli, Arcangeli e demoni del Ticino”. Il 10 agosto si racconta di Giuseppe Pizzala “Uno zelbiese alla guerra di Spagna”; il 17 agosto sarà Gianni Clerici a raccontare la sua straordinaria collezione di quadri e sculture, con la storica dell’arte Milena Naldi . Il 24 agosto protagonista è il giornalista Giulio Anselmi che parla di informazione, per chiudere alla grande il 31 agosto con lo scrittore svedese BJÖRN LARSSON, autore del notevole "La vera storia di Long John Silver" che racconta il suo libro “La lettera di Getrud” (Iperborea) sul dramma della persecuzione degli ebrei.

- ingresso liberoKit avviamento volano 4LD DIESEL LOMBARDINI KIT4GAEVAR.1 LDA 100 LDA96 LDA 97

- gli incontri: Corasol 160010 Premium vela parasole, 5 x 5 M, triangolo, Vento - & permeabile all'acqua,

Larghezza Articolo: 25cm
Peso: 2.01kg EAN: 5010559108770
Profondità: 13cm MPN: SMSOS-WH/H
Altezza: 103cm Marca: Draper

La facciata della Tomba di Dante a Ravenna e l'inizio del "Purgatorio" nella versione di Ermanna Montanari e Marco Martinelli

Sembra di stare in un’altra Italia, un’Italia che non litiga, non prevarica e, anzi, si raccoglie e si dedica al piacere dei momenti comuni e del comune sentire. Mille cittadini di Ravenna e dintorni, circa 400 ogni sera, si alternano accanto a Ermanna Montanari, Marco Martinelli, artefici, registi e interpreti, e alla loro compagnia, le Albe nata proprio a Ravenna e conosciuta anche in America, per recitare Il Purgatorio di Dante a 100-150 spettatori in movimento, tra luoghi diversi della città. E’ un gigantesco progettoMarmitta silenziatore STIHL motosega 034 036 MS340 MS360 R210224, voluto dal Ravenna Festival anch’esso sempre gremito di gente, di messa in scena dell’intera Commedia: due anni fa l’Inferno, ora il Purgatorio e nel 2021 il Paradiso, per l’anniversario dantesco. Un progetto che non si identifica solo con il valore estetico dello spettacolo, ma con la voglia di usare il teatro per mostrare la realtà, di rifare un rituale remoto (stile le sacre rappresentazioni medievali) per combinare i temi della cantica dantesca – la purificazione, il ricominciamento, l‘amore- con i nostri di oggi.

Copertura Gazebo 3x3 metri Pergola Cover Top Ricambio colore Ecrù Amicasa G197

Una delle scene itineranti del "Purgatorio" prodotto da Ravenna Festival

Ecco allora l’avvio col canto della libertà davanti alla tomba del Sommo Poeta dove Catone,l’uomo moralmente integro, è un anziano ravennate, Gianni Plazzi; ecco il grido contro la violenza maschile DECESPUGLIATORE J-SKY 41,5CC MOD.JT-BC415Bdelle donne ravennate vestite da sposa sulla scalinata esterna del Conservatorio nel canto di Pia de’ Tolomei; c’è Oderisi da Gubbio come Joseph Beuys, l’invettiva del IV canto, “Povera Italia ridotta in schiavitù...”, che risuona davanti a una gigantografia dello “Stivale” rovesciato, mentre il rimprovero di Beatrice a Dante diventa il monito di quattro Greta Thunberg a salvare il pianeta, prima che “puri e disposti a salir le stelle” ascoltiamo la voce di Ermanna Montanari nei versi finali sull’amore. E’ uno spettacolo di calme emozioni e visioni teatrali più meditate rispetto all’Inferno, con una macchina scenica perfettamente dominata, con attori e cittadini bravi Corasol 160109 Premium vela parasole, 3,6 x 3,6 M, triangolo, Vento - & wasserdurchläse generosi e spettatori disposti ad aprirsi a qualche ingenuità, a qualche effetto maieutico di troppo, ma se ne viene ripagati nei segni che restano nella coscienza.

Purgatorio
Chiamata Pubblica per la “Divina Commedia” di Dante Alighieri
ideazione, direzione artistica e regia Marco Martinelli e Ermanna Montanari
in scena Ermanna Montanari, Dremel utensile per fresatura a tuffo verdeicale pantografo 26150335jaMarco Martinelli, Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Matteo Gatta, Roberto Magnani, Mirella Mastronardi, Marco Montanari, Gianni Plazzi, Massimiliano Rassu, Laura Redaelli, Alessandro Renda e i cittadini della Chiamata Pubblica
musiche Luigi Ceccarelli
in collaborazione con Giacomo Piermatti e Vincenzo Core e con gli allievi della scuola di Musica Elettronica e di Percussione del Conservatorio Statale di Musica “Ottorino Respighi di Latina e con la partecipazione di Simone Marzocchi
spazio scenico e costumi allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera Milano-Scuola di Scenografia e Costume coordinati da Edoardo Sanchi e Paola Giorgi in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Brera-Milano
coriCorasol 160220 Premium vela parasole, 4 x 3,5 M, rettangolo, Vento - & wasserdurchläss
cori polifonici Canterini Romagnoli Pratella-Martuzzi diretti dal maestro Matteo Unich, Cappella Musicale della Basilica di San Francesco diretto dal maestro Giuliano Amadei, Coro Ludus Vocalis Voci bianche diretto dalla maestra Elisabetta Agostini, Coro Novello in…canto diretto dalla maestra Elisabetta Agostin, Coro casa della Carità diretto dal maestro Matteo Unich, Coro polifonico Ludus Vocalis direttoEntrinder coltivazione a Jonsered 2065,2163, 2165, 2166, 2171 motosega, MOTOSEGA dal maestro Stefano Sintoni, Coro Giovani voci dell’ ISSM G. Verdi di Ravenna diretto dalla maestra Diana D’Alessio, Coro Teen Voices diretto dalla maestra Catia Gori, Coro Libere Note diretto dalla maestra Catia Gori, Libenter Cor.

Corasol COR110 - Tenda da sole Premium impermeabile (T3D)coproduzione Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Ravenna Festival/Teatro Alighieri
in collaborazione con Teatro delle Albe/Ravenna Teatro

Flymo Turbo Compatto 350 sostituzione cavo di alimentazione 20 METRI Ogni anno di più si accendono discussioni intorno alla Biennale danza diretta da Marie Chouinard, la coreografa canadese che tanti stupendi spettacoli ha realizzato. Temperamento estroso,artista molto ben disposta verso le sperimentazioni radicali (anche per questo scelta dal presidente Paolo Baratta, a sua volta, sensibile a sguardi sul futuro), Chouinard sposta ogni edizione di più (ed è la terza, manca ancora un anno) le sue scelte verso zone meno ortodosse del balletto, territori e artisti dove più che autorialità coreografiche o nuove estetiche, si vede il gusto dell’esplorazione di tutto quello che accade nell’universo del movimento. Lavori, non sempre affascinanti o sorprendenti, anzi molti sono enigmatici, a cui spesso manca una concezione coreografica –Corda serraggio Tenda Crema circa 270x140 cm Pergola completamente giardino d'inverno SORVEGLIANZA e gli specialisti di danza inorridiscono- ma nel complesso capaci di giocare dentro e fuori la convenzioni della danza e dunque, vivi.

Draper 10877 quadrato BOCCA T gestito Pala con in frassino manico sviyxh1786-Utensili manuali, attrezzature

"Augusto" di Alessandro Sciarroni; sopra, assolo di Simona BertozziGarnklemmer Massey Ferguson Mf 124 918014m92

In questo, va dato atto a Marie Chouinard di aver scoperchiato nei suoi festival tutto un territorio labirintico e magmatico di performer (“On becoming a smart god-dess” è il titolo dell'edizione di quest’anno inGiardino esperti cancello del giardino, plastica, 50 mm, 1 x 20 m, (O1t) corso all'Arsenale di Venezia fino a domenica 30) che perseguono una idea di danza diversa dalla coreografia “ufficiale”, se questa va intesa come articolazione organizzata del linguaggio del corpo in un discorso creativamente compiuto, portando alla luce identità diverse. E infatti in questa Biennale’Cornat sedile WC Lovely Birds, ksd27219 convivono un capolavoro di William Forsythe come A Quite Evening of Dance dove sette suoi ballerini sono in scena con Rauf “Rubberlegz” Yasit, performer di break dance, o il cult di Sasha Waltz Impromptus del 2004, o ancora Quatuor Tristesse del canadese Daniel Léveillé (che va in scena domani), accanto ai lavori, per esempio, dei Leoni d’argento e d’oro, rispettivamente Théo Mercier & Steven Michel e Alessandro Sciarroni.

Un'altra scena di "Augusto" delLeone d'oro Alessandro SciarroniHUSQVARNA 154 154xp 254 254XP assemblaggio Pistone e CILINDRO 45mm nuovo. 503 50

Quest’ultimo applaudito come il “Leone del futuro”, ha diviso il pubblico con il nuovo Augusto coproduzione di Marche Teatro. Se si è riconfermato un bel pezzo di poesia Your girl, lavoro delle origini, del 2007, con Chiara Ingranaggi Sabo V. N. sa34286 sa34728 per tosaerba 47-kat a (sa144)Bersani e Matteo Ramponi dieci anni dopo, Augusto è parso uno dei consueti spettacoli di Sciarroni con artisti selezionati “ a progetto” (nove perfomer) e un lavoro di scena che parte da comportamenti quotidiani via via trasportati in una dimensione visionaria. Qui ispirandosi all figura dell’ “Augusto”, il clown che affianca un protagonista, Sciarroni affronta il tema del riso che si trasforma in una ossessiva coazione a ripetere e via via in una irrequieta malinconia. L’idea è bella ma pesa troppo una assenza di tensione. E’ arrivato ilCoroNA SUPERIORE MOTOZAPPA PASBO G14 DENTI CoroNA 42 momento che anche il linguaggio del “ready made”,degli oggetti (o comportamenti) "già pronti" su cui lavora Sciarroni, diventi meno povero, allarghi il suo vocabolario, si mostri meno ancorato, per paradosso, proprio alla convenzione dei gesti quotidiani (per buona arte i performer ridono correndo o toccandosi la pancia come si fa di solito),si orienti a una costruzione artistica più complessa.

KIT COMPLETO CILINDRO E PISTONE PER MOTOSEGA STIHL MS 192

"Affordable-solution-for-better-living" dei Leoni d'argento Théo-Mercier-Steven-Michel (quest'ultimo in scena)